Eco fashionista

Eco fashionista

Save the duck… and the ocean!

Ocean is my home

Blue is great. Blue is the new green! La moda ecofriendly salverà il pianeta rispettando (tutti) gli animali e salvaguardando l’ambiente in cui vivono. Per farlo serve un impegno concreto, come quello preso fin dal 2011 da Save The Duck, il brand di piumini animal free nato con la sostenibilità nel DNA. Il nome parla da subito di rispetto per le oche e di piumini realizzati senza privarle delle loro piume, ma per farlo si è cercata un’imbottitura alternativa che fosse anche ecosostenibile, utilizzando tecnologie specifiche e materiali riciclati e/o riciclabili.

Per la Primavera 2019, Save The Duck fa un passo ulteriore e guarda anche agli oceani con la collezione Ocean is my home. I piumini sono prodotti con uno speciale tessuto, il Nety, realizzato con una fibra ottenuta da nylon riciclato e dalla rigenerazione di reti da pesca recuperate in mare. La palette cromatica richiama naturalmente i colori dell’oceano, con i blu dei modelli maschili e i verdi di quelli femminili a cui si uniscono il bianco delle conchiglie, il giallo degli anemoni e il rosso delle stelle marine.

piumini save the duck primavera 2019
© Save The Duck

A questo si aggiunge l’impegno concreto rappresentato dal claim We clean the Ocean e dalla collaborazione con Surfrider Foundation Europe: per ognuno dei piumini Save The Duck della collezione Ocean is my home venduto, parte del ricavato sarà devoluto all’associazione. L’obiettivo? Ripulire 300.000 mq di spiagge e liberare i mari da 6.000 kg di rifiuti.

I piumini Save The Duck sono disponibili nel negozio monomarca a Milano (via Solferino 12), in tantissimi punti vendita multibrand e online.

Lascia un commento
*
*
*

Instagram